Sindaco

Il Sindaco del Comune di Tavarnelle Val di Pesa è David Baroncelli.

David Baroncelli è nato a Firenze il 2 Agosto 1977 e cresciuto a Tavarnelle Val di Pesa, dove tuttora risiede. Fino dalle elementari la sua passione è la storia del territorio e l’archeologia, interesse che è cresciuto negli anni diventando anche la sua scelta professionale.
Dopo aver frequentato il Liceo Classico “Michelangiolo” a Firenze si è iscritto alla Facoltà di Lettere Antiche dell’Università degli Studi di Firenze per approfondire la sua grande passione per gli Etruschi.
Nel 2000 ha fondato assieme a un gruppo di giovani e appassionati l’associazione di volontariato archeologico “Achu”, di cui è stato presidente fino al 2006.
Dal 2001 lavora come Operatore Archeologico in numerosi scavi per la Soprintendenza ai Beni Archeologici della Toscana dopo una lunga collaborazione con le Università di Firenze, Siena e Roma per le quali ricopre anche ruoli di responsabilità e didattica nei cantieri di ricerca.
Dal 1998 al 2002 è stato consigliere del Circolo Arci La Rampa.
Nel dicembre 2004 è entrato a far parte dei DS a Tavarnelle Val di Pesa ricoprendo il ruolo di segretario.
Nel 2006 è stato nominato Assessore con le deleghe Urbanistica, Edilizia privata, Gemellaggio e Politiche Giovanili nella giunta Fusi.
Dal 2009 al 2014 è stato Vice Sindaco a fianco del Sindaco Sestilio Dirindelli occupandosi di Ambiente, Urbanistica ed Edilizia privata, Politiche Giovanili, Caccia e Pesca.

Per appuntamenti contattare la Segreteria del Sindaco:
Laura Marchetti
tel. 055 8050801 e-mail l.marchetti@comune.tavarnelle-val-di-pesa.fi.it
Ogni primo sabato del mese, il Sindaco riceve i cittadini senza appuntamento dalle 9:00 alle 11:00 presso la Struttura Polivalente Don Cuba a Sambuca Val di Pesa e dalle ore 11:15 alle ore 13:15 presso Palazzo Malaspina a San Donato in Poggio.

Nella sezione allegati sono disponibili le informazioni pubblicate ai sensi del D. Lgs. 33/2013, così come modificato dal D. Lgs. 97/2016.

Le dichiarazioni possono riferirsi ad anni differenti, in base a quando sono state presentate dagli Amministratori e alle eventuali variazioni sopraggiunte.
Qualora una singola annualità non presenti tutti i dati, questi si intendono invariati rispetto alle annualità precedenti.

Ultimo aggiornamento: Mer, 29/03/2017 - 09:23